• L
  • TEATRO VAN WESTERHOUT MOLA DI BARI
    29 -31 MAGGIO 2015
  • Le direzioni del racconto Vallisa 2014

MASSIMO VERDASTRO CANTI ORFICI all’Auditorium Vallisa di Bari

COMPAGNIA DIAGHILEV
 
Auditorium Vallisa di Bari
LE DIREZIONI DEL RACCONTO 2017
 
 
sabato 2 dicembre ore 21
 

MASSIMO VERDASTRO

 
CANTI ORFICI

di Dino Campana
lettura di Massimo Verdastro
musiche a cura di Marco Ortolani

“Io sono indifferente, io che
vivo al piede di innumerevoli
calvari. Tutti mi hanno sputato
addosso dall’età di 14 anni,
spero che qualcheduno vorrà
al fine infilarmi.
Ma sappiate che non infilerete
un sacco di pus, ma l’alchimista
supremo che del dolore
ha fatto sangue”
(Dino Campana)

Massimo Verdastro interpreta
alcune prose e poesie da
“Canti Orfici”, una delle opere più
visionarie ed emozionanti del
Novecento. Da questa viene
proposto per intero il componimento
de “La Notte”, in cui Campana
ricorda la propria esperienza
amorosa al tempo della prima
giovinezza. Si passa poi alle poesie
“La petite promenade du poète”,
“Viaggio a Montevideo” e
“La Chimera” e infine il breve
racconto “L’incontro di Regolo”.
Dino Campana nasce a Marradi nel
1885 e muore a Scandicci nel 1932.
Viene annoverato tra i maggiori poeti italiani del secolo scorso.
La poesia di Dino Campana è stata spesso accostata a quella del grande poeta francese
Arthur Rimbaud. E se Rimbaud abbandona la letteratura per fuggire in Africa e darsi a una
vita avventurosa facendo addirittura il trafficante d’armi, Campana, senza mai disertare la
poesia, alla fine dei suoi viaggi che portano anche lui a vivere esperienze e condizioni
tra le più disparate, trova solamente la follia.

diaghilev-canti-orfici-scheda-auditorium-vallisa-bari-2-dicembre-2017
 
 
prenotazioni tel. 3331260425
posto unico € 8,00 
abbonamento Bonus Card valida per 10 ingressi € 60,00

Programmazione