A senza nome

A senza nome
Teatro Van Westerhout - Mola Di Bari

Compagnia Diaghilev


drammaturgia Teodora Mastrototaro
regia Daniele Nuccetelli
con Michela Diviccaro
con il patrocinio Associazione Antigone, Amnesty International Italia

compra biglietti

Posto unico € 5,00

Questo spettacolo fa parte della rassegna Racconti d'autunno 2021

Descrizione

Lo spettacolo affronta il tema della tortura nelle carceri.
“In giudizio non si crede se non a chi ha giurato”. Così i romani sintetizzavano l’essenza sacrale che la formula del giuramento
assumeva nelle azioni processuali. Ma in che modo si combatte una legge ingiusta? A senza nome prende spunto dall’Antigone di Sofocle per rispondere a questa domande, dando vita a un racconto epico-moderno tratto da un avvenimento realmente accaduto.
Una donna mette in scena la sua storia attraverso un vero e proprio circo di personaggi stravaganti, grotteschi, surreali; un mondo di facce e di esistenze, di cui lei stessa si fa interprete. Queste figure l’aiuteranno ad esumare il proprio nome dimenticato, prima ancora di quello del fratello morto. L’accompagneranno fino all’istante prima del numero finale dello show, in quell’attimo in cui il respiro del pubblico si ferma, mentre l’acrobata dà inizio alla sua danza nel vuoto. E da quella tensione trova il coraggio per sconfiggere le sue paure.
A senza nome è una parabola in cui i personaggi ispirati alla tragedia greca si fondono con altri della nostra contemporaneità.
“Quindi io, consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione, m’impegno a dire tutta la verità
e a non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza”.
”In iudicio non creditur nisi iuratis”.
[Michela Diviccaro]

foto e video

Programmazione

Info Biglietti

Posto unico € 5,00


333.1260425/347.1788446

Condizioni generali e prescrizioni anti Covid-19
 
• Gli spettacoli saranno effettuati nel rispetto delle norme in vigore per il contenimento della diffusione epidemiologica da Covid-19.
• E’ obbligatoria la prenotazione tel. 3331260425.
• Il pagamento potrà essere effettuato al botteghino del teatro entro 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Trascorso tale termine i posti saranno ritenuti liberi e rimessi in vendita.
• L’assegnazione dei posti sarà stabilita dagli organizzatori in base al distanziamento sociale previsto dalle disposizioni di legge.
• I biglietti possono anche essere acquistati on line tramite il sistema di biglietteria elettronica Vivaticket o presso le rivendite del circuito Vivaticket.
• La capienza del teatro è ridotta del 50% dei posti.
• Gli adulti e i ragazzi di età superiore a 12 anni sono tenuti a esibire all’ingresso del teatro la Certificazione verde. In mancanza della Certificazione o in caso di Certificazione non valida sarà impedito l’accesso in sala.
• All’entrata del teatro sarà misurata la temperatura corporea e sarà impedito l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 °C.
• In sala durante le recite è prescritto l’uso della mascherina.
• A spettacolo iniziato non sarà consentito l’ingresso in sala.
• Il programma annunciato potrebbe subire variazioni per ragioni artistiche e organizzative.
• In sala è proibito l’uso del telefono cellulare, fotografare o registrare gli spettacoli.
• Le presenti condizioni si intenderanno modificate o sostituite da eventuali nuove misure definite dalle autorità competenti.