Sartre - de Beauvoir: contrappunti di una relazione

Sartre - de Beauvoir: contrappunti di una relazione
Auditorium Vallisa - Bari

22-23-24-25 settembre 2021 h.21.00 | Prima parte: La letteratura e la filosofia
27-29-30 settembre 1 ottobre 2021 h.21.00  | Seconda parte: Vita, amore e morte

COMPAGNIA DIAGHILEV | FESTIVAL TIME ZONES


drammaturgia e regia Paolo Panaro
partitura sonora Luigi Morleo, Mattia Vlad Morleo
con Paolo Panaro, Altea Chionna
Luigi Morleo percussioni, Mattia Vlad Morleo pianoforte
produzione Diaghilev

 

compra biglietti

Posto unico € 10,00

Questo spettacolo fa parte della rassegna Teatro Studio 21-22

Descrizione

L’opera e il pensiero di Jean Paul Sartre ricostruito in una lunga e appassionante conversazione con la compagna di sempre, Simone de Beauvoir. Due filosofi, due maestri della letteratura del ‘900, in un confronto musicale e dialettico che, già dalle prime battute, assume le sembianze di un percorso iniziatico di conoscenza, un viaggio attraverso le frammentarie illusioni e le intermittenti certezze dell’uomo contemporaneo. Eppure, nonostante il relativismo culturale di quegli anni straordinari, malgrado l’odierna diffidenza verso le esagerazioni ideologiche di quell’epoca, Sartre e de Beauvoir ci invitano a mettere al centro delle nostre vite l’ ‘arte del pensare’ come unico strumento per conoscere il volto nascosto della realtà.
A guidare lo spettatore per gli impervi terreni dell’esistenzialismo, ad aiutarlo a uscire dai numerosi vicoli ciechi delle correnti culturali dell’Europa del Novecento, la conversazione fra Sartre e de Beauvoir è costruita in contrappunto con la musica ipnotica e verticale del minimalismo contemporaneo, le cui trame ossessive spingono lo spettatore a immergersi progressivamente nel vortice del proprio io più profondo, secondo una tecnica di approfondimento conoscitiva già felicemente sperimentata nell’ opera dello stesso Sartre.

foto e video

Rassegna stampa

Programmazione

Info Biglietti

Posto unico € 10,00


333.1260425

Condizioni generali e prescrizioni anti Covid-19
 
• Gli spettacoli saranno effettuati nel rispetto delle norme in vigore per il contenimento della diffusione epidemiologica da Covid-19.
• E’ consigliata la prenotazione tel. 3331260425.
• Il pagamento potrà essere effettuato al botteghino del teatro entro 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Trascorso tale termine i posti saranno ritenuti liberi e rimessi in vendita.
• I biglietti possono anche essere acquistati on line tramite il sistema di biglietteria elettronica Vivaticket o presso le rivendite del circuito Vivaticket.
• Gli adulti e i ragazzi di età superiore a 12 anni sono tenuti a esibire all’ingresso del teatro il Green Pass rafforzato. In mancanza della Certificazione o in caso di Certificazione non valida sarà impedito l’accesso in sala.
• In sala durante le recite è prescritto l’uso della mascherina FFP2.
• A spettacolo iniziato non sarà consentito l’ingresso in sala.
• Il programma annunciato potrebbe subire variazioni per ragioni artistiche e organizzative.
• In sala è proibito l’uso del telefono cellulare, fotografare o registrare gli spettacoli.
• Le presenti condizioni si intenderanno modificate o sostituite da eventuali nuove misure definite dalle autorità competenti.