Ulisseide, elogio del ficcanaso

Ulisseide, elogio del ficcanaso
Auditorium Vallisa - Bari

25-26-27 novembre 2021 h 21
28 novembre 2021 h 19
Compagnia Diaghilev


da Omero, Dante Alighieri
drammaturgia, regia e interpretazione VIrginio Gazzolo
produzione Compagnia Diaghilev

compra biglietti

Posto unico € 10,00

Questo spettacolo fa parte della rassegna Teatro Studio 21-22

Descrizione

..Ulisseide, e non Odissea: perché? Si racconta qui di un uomo vecchio e tardo, che rievoca alcune delle sue avventurose peripezie di tanti anni prima, quando salpò da Troia in fiamme. Le riferiamo così come le cantò Omero: gli erbivori Lotofagi e i Ciclopi antropofagi, la furia del dio del mare e la malìa della maga Circe...
Ma, dipartendosi da Circe, il nostro eroe si allontana anche dall’Odissea: sul suo piccolo legno non rema più verso la ionica patria e la fedele Penelope, né più incontra le Sirene e Scilla e Calipso... Vecchissimo, ma sempre più curioso e avido di nuova esperienza, supera le colonne d'Ercole e - folle! - vola alla scoperta di un nuovo sconosciuto mondo. Per cinque mesi naviga sull’alto mare aperto dietro al sole, infino che dal mare viene inghiottito. Questa fu la fine del mitico eroe, come la raccontò Plinio il Vecchio. E Dante, che - ignaro dell'Odissea - quella historia dell’affogamento nell’Oceano conosceva, la trascrisse in poesia:  

...infin che ’I mar fu sovra noi richiuso.
Ma il nome di quel vecchio ficcanaso non era più Odisseo: Ulisse.
[Virginio Gazzolo]  

infin che 'l mar fu sovra noi richiuso
è l'ultimo verso del XXVI canto dell'Inferno della Divina Commedia di Dante. Descrive l'ultimo atto del folle volo di Ulisse di fronte alla montagna del Purgatorio. Ulisse e i suoi compagni sono giunti in viaggio per mare fin dove la ragione umana ha potuto condurli, ma il Dio che essi non hanno conosciuto non può permettere ( ... com'altrui piacque ) che essi penetrino nella conoscenza di un mondo che appartiene alla sfera della sua rivelazione. Il naufragio nell'ignoto di quel mare è il segno dei limiti invalicabili della conoscenza soltanto umana.

foto e video

Rassegna stampa

Programmazione

Info Biglietti

Posto unico € 10,00


333.1260425

Condizioni generali e prescrizioni anti Covid-19
 
• Gli spettacoli saranno effettuati nel rispetto delle norme in vigore per il contenimento della diffusione epidemiologica da Covid-19.
• E’ consigliata la prenotazione tel. 3331260425.
• Il pagamento potrà essere effettuato al botteghino del teatro entro 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Trascorso tale termine i posti saranno ritenuti liberi e rimessi in vendita.
• I biglietti possono anche essere acquistati on line tramite il sistema di biglietteria elettronica Vivaticket o presso le rivendite del circuito Vivaticket.
• Gli adulti e i ragazzi di età superiore a 12 anni sono tenuti a esibire all’ingresso del teatro il Green Pass rafforzato. In mancanza della Certificazione o in caso di Certificazione non valida sarà impedito l’accesso in sala.
• In sala durante le recite è prescritto l’uso della mascherina FFP2.
• A spettacolo iniziato non sarà consentito l’ingresso in sala.
• Il programma annunciato potrebbe subire variazioni per ragioni artistiche e organizzative.
• In sala è proibito l’uso del telefono cellulare, fotografare o registrare gli spettacoli.
• Le presenti condizioni si intenderanno modificate o sostituite da eventuali nuove misure definite dalle autorità competenti.